DislessiA ... Dove Sei Albert?

Per sensibilizzare gli alunni e le famiglie sul tema della dislessia, l’Istituto Comprensivo ha finanziato gli incontri con l’attore Francesco Riva, proposti dalla Commissione Inclusione in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Biblioteca civica.

Lunedì 19 febbraio 2018 gli alunni delle classi 3^, 4^ e 5^ della Scuola primaria incontreranno l'attore per scoprire la storia di Giacomo.
Giacomo è un bambino di 10 anni circa, non compreso né dai genitori né dalla scuola, fino all’arrivo del maestro Andrea, che lo accompagnerà a ritrovare sé stesso a la voglia di giocare ed imparare.
Seguirà un dibattito in cui i bambini potranno porre all’attore delle domande per uno scambio di opinioni, nella massima serenità.

Martedì 20 febbraio, i ragazzi della Scuola secondaria, presso il teatro Miotto, assisteranno al monologo “DiSlessiA … Dove Sei Albert?” scritto ed interpretato dall’attore: si tratta di un brillante spettacolo sul tema della dislessia a cui seguirà un dibattito.

Al termine dello spettacolo, Giacomo Riva sarà accompagnato in visita guidata alla città di Spilimbergo dai rappresentanti della Scuola secondaria del Consiglio Comunale dei Ragazzi, che per l’occasione vestiranno i panni di guide turistiche.

Sono previste, inoltre, delle iniziative per i genitori:

-        Lunedì 19 febbraio alle ore 20.30: Presentazione del libro scritto dall’attore Francesco Riva “Il pesce che scese dall’albero” presso la Biblioteca civica

-        Martedì 20 febbraio alle ore 9:00, presso il teatro Miotto: Monologo “DiSlessiA … Dove Sei Albert?” scritto ed interpretato da Francesco Riva, con posti limitati per cui è richiesta l’adesione (si veda circ. 151/2017).

Si ringraziano l’Amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento mettendo a disposizione il teatro cittadino e la Biblioteca civica per aver accolto con entusiasmo l’iniziativa.

Ecco il trailer ufficiale:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicata il 30 gennaio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci