Per ampiamento dell’Offerta Formativa s’intende l’insieme dei progetti che completano l’attività curricolare. Essi sono condizionati dalle risorse umane e finanziarie disponibili.

Le attività progettuali hanno validità pluriennale o permanente.

Ogni gruppo docente programma le iniziative di anno in anno, riferendole alle aree e alle finalità contenute nei Macroprogetti. La progettazione annuale, così definita, viene approvata dal Collegio dei Docenti e dal Consiglio di Istituto entro il mese di novembre ed entra quindi a far parte integrante del P.O.F.

Per mezzo del coordinamento della commissione “POF” e dell’omonima funzione strumentale, l’Istituto Comprensivo reperisce fondi regionali per l’ampliamento dell’offerta formativa tramite la partecipazione ai Bandi regionali. Il sostegno regionale viene, quindi, utilizzato per incentivare i processi di qualità finalizzati alla progettazione complessiva dei curricoli scolastici, perseguendo anche il criterio dell’insistenza su alcune aree privilegiate, sia in risposta a diffuse esigenze socio culturali, sia per un’offerta didattica individualizzata, nell’àmbito della prevenzione dell’insuccesso, e personalizzata, per il potenziamento delle eccellenze, in linea con le finalità del presente POF, tenendo conto della direzione del piano di miglioramento dell’IC dettata dal RAV [cfr. § 3.2.1 e § 4.3].

Sono attività progettuali consolidate i seguenti Macroprogetti

ARIANNA: Rappresenta la “bussola” dell’Istituto; ha come obiettivo l’acquisizione di un corretto stile di vita. Il progetto è funzionale ad attività di potenziamento linguistico ed espressivo, ad azioni di accoglienza, di continuità e orientamento, di recupero, per il benessere degli alunni.

GIROGIROMONDO: Riunisce attività per l’integrazione, la mediazione e corsi di italiano L2, con le finalità formare cittadini in una società multiculturale ed educare alla convivenza nel rispetto delle diversità.

OLIMPIA: Riguarda le attività sportive dell’IC e consente la promozione della salute attraverso il movimento. Il progetto consente agli allievi di vivere esperienze di crescita serene e stimolanti attraverso la pratica dello sport.

CJALINSI ATÔR - MARILENGHE: Si riferisce all’insegnamento della lingua friulana, alla conoscenza e alla valorizzazione della storia, della cultura e delle tradizioni locali. Nella scuola primaria si realizza, in àmbito curricolare, in orario scolastico, nella secondaria, su progetto, in orario extrascolastico. 

AMBIENTI INNOVATIVI DI APPRENDIMENTO e delle ICT: Riguarda l’uso delle tecnologie applicato alla didattica e la sperimentazione di nuovi ambienti di apprendimento.

TURISMO SCOLASTICO: Riguarda i viaggi d’istruzione.

FAS: Pertiene l’aggiornamento professionale dei docenti.