Curricolo verticale

Il Curricolo verticale d'Istituto definisce, sulla base delle Indicazioni Nazionali 2012, le competenze da raggiungere all’interno di ogni Area disciplinare (che unisce i Campi di esperienza della scuola dell’infanzia e le Discipline degli ordini successivi) e di ogni Area Trasversale (Identità, Autonomia, Cittadinanza) tenendo presenti i Traguardi, cioè i criteri di valutazione delle competenze, fissati dalle Indicazioni Nazionali.

Nell’àmbito di ogni Disciplina o Area Trasversale, le competenze sono individuate da dei Nuclei fondanti verticali che strutturano sia la programmazione degli Obiettivi di apprendimento (obiettivi che scandiscono il percorso educativo per la rispettiva competenza), sia la griglia per la valutazione delle medesime competenze.

Il Curricolo delle Aree trasversali orienta la progettazione dei Consigli di Classe / Interclasse per favorire l’integrazione trasversale dei saperi nell’ottica di autonomia, relazione, partecipazione, responsabilità, flessibilità, consapevolezza, per la Certificazione delle Competenze.

Dall'a.s. 2017/18, l'Istituto adotta un Curricolo per lo sviluppo delle Competenze digitali, in linea con la Certificazione delle Competenze e con il PNSD.

 

Curricolo mappa

 

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.